martedì 14 ottobre 2008

Presentata una mozione per dedicare una via ai Marinesi nel Mondo


Finalmente decolla la proposta di dedicare una via di ritorno ai marinesi che vivono lontano.
Con una mozione (leggi mozione) firmata dai consiglieri di Alternativa Democratica (Signorelli, Ribaudo, Di Sclafani, Vivona, Lo Pinto, Rocco, Cardella, D'Amato) è stato chiesto all’amministrazione comunale di dedicare una via a tutti i marinesi emigrati nel mondo. Il tratto di strada individuato è quello che va dalla cappella di San Ciro (all’ingresso del paese) fino a via Makella (la strada nuova della Serra).
Per completezza d’informazione occorre dire che i diritti d’autore dell’idea (casomai ce ne fossero) spettano a Ciro Guastella, Ciro Spinella e Cosimo Sanicola, che nell’agosto di due anni fa scrissero un articolo, pubblicato su La Rocca (leggi articolo), dove appunto si chiedeva «di dedicare una simbolica via di addio, ma, meglio ancora, di ritorno, atta a celebrare tutti gli emigrati di Marineo: la Via dei Marinesi nel Mondo».