venerdì 24 ottobre 2008

Marineo: i rifiuti sono già visibili, invisibili invece i provvedimenti


Nuova emergenza rifiuti causata dalla improvvisa interruzione del servizio di raccolta da parte del Coinres.
Con un comunicato stampa, l'amministrazione comunale di Misilmeri ha informato la cittadinanza di essersi già attivata per fronteggiare la crisi. Già ieri, infatti, con apposito fax, il Coinres è stato formalmente diffidato a riprendere immediatamente il servizio, nel rispetto del contratto stipulato, con l'avvertenza che "in caso contrario verranno avviate tutte le azioni necessarie per riportare alla normalità la situazione igienico-sanitaria del territorio, con spese a totale carico del Consorzio". La crisi riguarda anche gli altri comuni consorziati, compreso Marineo, dove in queste ore i rifiuti sono già visibili; invisibili invece i provvedimenti presi dall'amministrazione comunale.