mercoledì 22 ottobre 2008

Angela Costa, assessore alla Solidarietà sociale, entra in rete con un blog


Anche l'assessore alla Solidarietà sociale e ai servizi socio-sanitari di Marineo, Angela Costa, da oggi è "connessa".
Ha dato vita ad un blog nella speranza che «possa essere di supporto a coloro che operano nel sociale, spesso a titolo di volontariato, e desiderano essere informati per poter meglio interagire con le strutture pubbliche, creando un lavoro di rete utile a risolvere anche i problemi più complessi». «Una buona qualità dei servizi alla persona - scrive - è misura della civiltà di un comune e rappresenta un preciso dovere di ogni amministrazione che desideri tutelare la dignità del cittadino, oltre che il mantenimento della coesione sociale intorno ai principi della solidarietà e della sussidiarietà». Il primo post, dal titolo "Quello che le donne non dicono...", è dedicato ai drammi quotidiani si consumano nel silenzio delle pareti domestiche.