lunedì 30 giugno 2008

Marineo, prima seduta del nuovo Consiglio. Quartuccio presidente


(nb) Stasera si è riunito per la prima volta il nuovo consiglio comunale di Marineo. All’ordine del giorno il giuramento dei consiglieri e quello del sindaco Franco Ribaudo. Quindi, si è proceduto alla votazione per eleggere il presidente dell’assemblea. All’unanimità maggioranza e minoranza hanno votato per Vincenzo Quartuccio, eletto nella lista Alternativa Democratica. Per quanto riguarda la vicepresidenza, il sindaco ha proposto di assegnarla ad un consigliere di minoranza, quale segno di apertura e collaborazione fra le due parti politiche. Il Pdl, però, non ha ancora raggiunto l’unanimità dei voti al suo interno. In sostanza, ha spiegato Spinella Mancuso, il gruppo composto da 6 consiglieri può disporre di 5 voti, mentre un sesto consigliere voterebbe un altro nominativo. A questo punto è stato deciso di rinviare la votazione per il vicepresidente alla prossima seduta, con l’auspicio che si possa raggiungere l’unanimità dei 15 voti. Il sindaco ha infine comunicato i nomi degli assessori: Costa, Francaviglia, Muratore, Rinaldi, Scarpulla, Trentacosti. Quest’ultimo si dimette dal consiglio cedendo il posto a Signorelli, prima dei non eletti della lista Alternativa Democratica.