martedì 6 maggio 2008

La posta di Piazza Marineo. Perchè non parliamo di politica e razzismo?


(nilde) Le ultime notizie di cronaca, ci raccontano che, ahimè, certe fasce di violenza stanno riprendendo campo. E le affermazioni di alcuni politici ci riportano con la mente ad episodi della nostra storia che preferiremmo non ascoltare più. Capisco che i pettegolezzi sull'evolversi della situazione politica locale sono più gustosi e fanno audience, ma non credete sarebbe il caso di appurare cosa la "piazza" di Marineo ne pensi?
Spunti di riflessione. A Marineo siamo razzisti? Gli stranieri arricchiscono la nostra cultura o la mettono in pericolo? Giusto aprire le frontiere o è meglio bloccare gli ingressi? Cosa significa per te integrazione? Conosci degli extracomunitari? Come li giudichi? Per chi ha una religione diversa è più difficoltoso integrarsi? Nella tua famiglia ci sono stati degli emigranti in passato? Come sono stati accolti all'estero?