venerdì 11 dicembre 2009

Marineo, cerimonia di inaugurazione dei nuovi saloni del castello


di Piazza Marineo
MARINEO. Torna alla luce un nuovo pezzo del patrimonio architettonico cittadino. A conclusione dei lavori di restauro dell'ala ovest dell'edificio, stasera alle 18 si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dei nuovi locali del castello di Marineo.
Prevista la presenza dell’assessore regionale ai Beni Culturali Nicola Lenza, del direttore del dipartimento dei Beni Culturali Enzo Emanuele e della soprintendente Adele Mormino. Gli antichi granai dell’edificio cinquecentesco adesso potranno ospitare una sala conferenze e due nuovi spazi espositivi. Oltre che momento celebrativo per il recupero del manufatto costruito dai Beccadelli di Bologna, quella di stasera sarà l'occasione per discutere sulla memoria recuperata e sul futuro uso del castello come contenitore culturale. Attualmente alcune sale sono sede del Museo archeologico dell'Eleutero, ma il sindaco Franco Ribaudo auspica «che con l'apertura di nuovi spazi il maniero possa veramente diventare il centro propulsore delle attività della nostra comunità, ospitando mostre, convegni e un laboratorio sperimentale per nuove espressioni culturali». Invito