giovedì 28 ottobre 2010

Marineo, al lavoro la commissione edilizia: sbloccati 24 progetti


di Bollettino Comunale
MARINEO. Dopo una lunga fase di stallo, finalmente la commissione edilizia comunale è tornata al lavoro, sbloccando ben 24 progetti di edilizia privata.
La lunga sosta forzata della commissione era stata causata dalle dimissioni di uno dei componeti. Adesso, con l’ingresso dell’agronomo marinese Carlo Greco, che ha garantito la costante presenza nei lavori della commissione, sono bastate solo tre sedute per esaminare tutte le pratiche arretrate, assicurando così il normale proseguimento dell’iter burocratico dei progetti edili. Il sindaco Franco Ribaudo ha manifestato la sua «soddisfazione per l’operato della nuova commissione, sottolineando come siano state rispettate le indicazioni date dall’Amministrazione, volte a dare ai cittadini risposte concrete, superando i freni burocratici». La ripresa dei lavori della commissione edilizia, che era stata solletitata anche dal consiglieri comunali nel corso dell'ultima seduta, permetterà di avviare diversi cantieri di lavoro, mettendo in moto tutto l’indotto del settore edile, così importante in questo momento di crisi economica.