venerdì 4 luglio 2008

Sgarbi: «Da ora in poi le pale eoliche possono infilarsele in quel posto...»


(nb) Il nuovo sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, ha rilasciato al sito www.ilovesicilia.info una breve intervista. Alla domanda perché va a fare il sindaco a Salemi ha risposto: “Perché la gente mi ha fortemente voluto e perché ho una conoscenza profondissima del territorio e dell’arte della Valle del Belice. Nessuno meglio di me conosce questa zona e i suoi problemi. Non capisco anzi perché non abbiano votato tutti per me. L’obiettivo è portare Salemi fuori dall’isolamento e al centro dell’attenzione”. Quale sarà il primo provvedimento per Salemi? “Tantissimi. Innanzitutto farò di tutto perché non vengano più installate quelle terribili pale eoliche che tanto rovinano il paesaggio. Dovranno passare sopra di me per installarne di altre. Chi ne vorrà di altre cominci a pensare di infilarserle in quel posto… Mi sembra che adesso la cosa fondamentale sia restituire a Salemi la dignità della sua storia, della sua civiltà, della sua economia".