giovedì 10 aprile 2008

Dell'Utri: "Se vinciamo le elezioni cambieremo i libri di storia"


"I libri di storia, ancora oggi condizionati dalla retorica della resistenza, saranno revisionati, se dovessimo vincere le elezioni. Questo è un tema del quale ci occuperemo con particolare attenzione". Parola del senatore Marcello Dell'Utri in un'intervista rilasciata a Klaus Davi per 'KlausCondiciò, il primo contenitore di approfondimento politico in Rete, in onda su YouTube. Dell'Utri ha proseguito: "La Sinistra ha ancora in mano le università e le case editrici. È anche un luogo comune che la cultura sia a sinistra, ma non tanto poi comune se si considera come stanno le cose. Sono dappertutto e impediscono che ci possano essere delle novità che non arrivino dalla loro parte".
Piazza Marineo (Fonte Quotidiano.net)