martedì 15 gennaio 2008

Un volto nuovo per Marineo


In attesa di conoscere i programmi e le idee delle coalizioni, continuiamo la nostra inchiesta per vedere su quali gambe queste cammineranno. Secondo le indicazioni del nostro bassotto, che notoriamente non ha il dono della parola, il principale partito di Marineo, l’UDC, avrebbe già individuato una personalità da candidare a sindaco. Si tratterebbe di un volto nuovo da prestare per cinque anni alla politica marinese. Il neocandidato a sindaco avrebbe parzialmente accettato la proposta, ponendo anche delle condizioni per la sua eventuale discesa in campo: fascia da capitano e numero dieci sulla maglietta, massima libertà nella stesura del programma da presentare al giudizio dei cittadini, possibilità di scelta degli assessori all’interno di una rosa di nomi stilata dai sostenitori della lista, niente primarie e appoggio incondizionato da parte dei tifosi. In queste ultime ore abbiamo tenuto il bassotto a pane e acqua per farci rivelare anche il nome.