sabato 26 gennaio 2008

Altro giro, altra corsa


ROMA. I vertici dell'Udc si stringono attorno all'ex presidente della Regione Siciliana Toto' Cuffaro che ha deciso di rassegnare le "dimissioni irrevocabili". Secondo quanto si apprende da fonti parlamentari del partito centrista, Cuffaro alle prossime elezioni politiche dovrebbe essere candidato come capolista al Senato. Nel caso si decidesse di destinare l'ex governatore alla Camera dei deputati verrebbe inserito o come capolista o subito dopo il nome del leader Pier Ferdinando Casini. In Sicilia si è già aperta la corsa alla sua successione.