lunedì 10 maggio 2010

Presentato a Napoli "Ugly Angel", un libro a fumetti di Ciro Cangialosi


di Piazza Marineo
MARINEO. E’ stato presentato in anteprima al Napoli Comicon, svoltosi al Castel Sant’Elmo dal 29 aprile al 2 maggio, il libro a fumetti di Ciro Cangialosi.
Ciro, che collabora già da parecchi mesi come colorista al mensile “Lupo Alberto”, ha finalmente presentato il suo primo lavoro come artista a tutto tondo. L’opera - una gothic novel dal titolo Ugly Angel - lo vede protagonista nella stesura dei testi, nella realizzazione dei disegni e della regia dei colori. Il fumetto racconta la storia di una fata, Zoe, che, a causa degli esperimenti svolti su di lei da uno scienziato, possiede degli arti meccanici. Nella speranza di riavere le sue braccia, Zoe è costretta a compiere tutte le malvagità alle quali lo scienziato la costringe. Solo un bambino, che ha perso l’uso degli occhi, riesce a vedere in lei la fata che era un tempo, e la aiuta nella lotta contro il perfido nemico. Nello stile tipico del suo disegno, che molti definiscono “barocco” per la ricchezza di particolari, ma epurato da elementi comici, che rimangono solamente nella resa grottesca di certi personaggi, e ora arricchito da degli splendidi colori, realizzati da lui stesso, Ciro è riuscito a realizzare una gradevole fusione tra varie suggestioni. «Uno degli esordi migliori degli ultimi anni», assicura Andrea Domestici, direttore artistico del progetto dalle pagine del blog di Ciro. E, in effetti, l’investimento ha già iniziato a dare i primi frutti: le copie che la casa editrice romana DEd’A Innovate comics aveva portato al Comicon erano andate esaurite già al secondo giorno! Il volume sarà prossimamente in distribuzione presso le librerie e fumetterie di tutta Italia.