mercoledì 3 marzo 2010

Fedele Cannizzaro, il cavaliere della Gold Coast dell’Australia


di Nuccio Benanti
MARINEO. Un marinese illustre, Fedele Cannizzaro. Ha iniziato la sua vita da pastore nelle campagne di Marineo e l’ha conclusa lo scorso anno sulla Gold Coast dell’Australia, dopo avere collezionato i titoli di Cavaliere dell'Ordine di St John of Jerusalem, Cavaliere di Malta, Lichtenberg Foundation e Teutonic Order.
Fedele Cannizzaro è nato a Marineo il 24 gennaio 1941. Emigrò prima in Toscana e poi in Francia, dove lavorò come imprenditore edile. Nel 1971 partì per l’Australia, dove aprì un'impresa di pavimentazione. La moglie Yvette Gerardi, le due figlie e i quattro nipoti vivono a Sydney. Divenuto amico personale del Grande Priore dell'Australia, Syd Borg, e della Principessa Maya di Haynau di Lichtenberg, dedicò molto del suo tempo alle iniziative di beneficenza, raccogliendo denaro soprattutto per gli ospedali della Gold Coast dell’Australia. Fedele era anche un membro dei Royal Flying Doctors e dell'Associazione Nazionale Carabinieri. La figlia Karine ricorda così il padre: «Tutti quelli che venivano da lui, avevano da mangiare e da bere anche se non avevano fame o sete! Era molto caloroso ed accogliente. Nessuno potrà mai dimenticare il suo senso dell'umorismo e la sua gentilezza. Egli amava molto parlare e fare il vino in casa. Era un uomo molto gentile che era amato da tutti». Il funerale di Fedele è stato celebrato il 12 giugno 2009 alla “Stella Maris Chapel” a Broadbeach. Sua altezza sovrana la Principessa Maya ha scritto una lettera che è stata letta al suo funerale dal Barone Cowley.