sabato 15 agosto 2009

Marineo, anziana rapinata. Arrestati due giovanissimi malviventi


di Piazza Marineo
Una pensionata di 67 anni è rimasta ferita durante una rapina a Marineo (Palermo).
La donna è stata avvicinata alle spalle da due malviventi mentre stava rientrando a casa dopo essere andata a ritirare la pensione all’ufficio postale. I due rapinatori dopo averla minacciata con un cacciavite, l’hanno spinta a terra strappandole selvaggiamente dal collo una catenina d’oro con due ciondoli. Poi si sono dati alla fuga a bordo di uno scooter. La scena, però, è stata notata da alcuni passanti, che hanno chiamato i Carabinieri al numero di pronto intervento 112. Le pattuglie di Marineo e Misilmeri sono riuscite a intercettare i malviventi in una piazza nei pressi dell’ufficio postale e a bloccarli dopo un breve inseguimento. Per Salvatore De Lisi, 19 anni (nella foto), e Y.G, che proprio oggi avrebbe dovuto festeggiare il suo diciottesimo compleanno si sono spalancate le porte del carcere. La signora ha riportato la distorsione del piede sinistro con sospetta frattura, abrasioni al collo, contusioni ed escoriazioni agli arti, giudicate guaribili in dieci giorni.