venerdì 13 luglio 2012

Opere pubbliche a Marineo, conclusi i lavori nel quartiere Crocifisso


di Piazza Marineo
MARINEO. Conclusi i lavori di consolidamento del centro abitato di Marineo, nel tratto di case compreso tra la via Arnone a tramontana e via Roma.
L’intervento, per un importo a base d’asta di circa 1,6 milioni euro, è stato realizzato dall’Ati Costruzioni San Giuseppe di Lanza ed ha visto la realizzazione di una paratia con pali in cemento armato di diametro di 1 metro, della profondità di circa 22 metri. Ridisegnato anche il tratto di strada interessato ai lavori e i marciapiedi che costeggiano il boschetto comunale. «I lavori – dice il sindaco di Marineo, Francesco Ribaudo – sono stati finanziati dall'assessorato regionale al Territorio e Ambiente e rientrano nel contesto delle progettazioni a salvaguardia del centro abitato messo in pericolo dalla frana storica che interessa la zona del Crocifisso. Questa frana è citata in un regio decreto del 1920, che dichiarava Marineo centro abitato da consolidare a spese dello Stato. Adesso, l’obiettivo è quello di chiudere l’anello di cinta della frana con un ulteriore intervento che possa mettere in sicurezza il quartiere fino alle alle spalle dell’ex caserma dei carabinieri».