sabato 7 luglio 2012

Marineo, altri 563 mila euro per la messa in sicurezza delle scuole


di Fabio Cangialosi*
MARINEO. E’ stato finanziato al Comune di Marineo un intervento di 563 mila euro per lavori di messa in sicurezza degli edifici scolastici della direzione didattica “San Ciro - Plesso Beccadelli”.
Il programma straordinario di azioni finalizzate alla messa in sicurezza delle scuole siciliane prevede una spesa complessiva di circa 60 milioni di Fondi Fas. Quest’ultimo finanziamento si inserisce all’interno di un più ampio progetto di ammodernamento dei plessi scolastici di Marineo, che nel corso degli ultimi anni ha visto programmare e realizzare diversi interventi. In particolare, l’adeguamento sismico del plesso San Ciro per 1,6 milioni di euro; l’ammodernamento della palestra della scuola media per 350 mila euro; il cantiere di lavoro per la realizzazione del piazzale antistante il plesso Gorgaccio per 110 mila euro. E, infine, altri tre interventi in corso di definizione riguardano: la messa in sicurezza ed efficientamento energetico del plesso Calderone (per 350 mila euro); la sistemazione dell’area esterna della scuola media (70 mila euro); e la ristrutturazione del campo polivalente della scuola media (80 mila euro). I 60 milioni di euro di Fondi Fas sono stati suddivisi tra 347 scuole della Sicilia: tra queste, quella di Marineo ha avuto uno dei più cospicui finanziamenti.
* Assessore alle Politiche scolastiche