mercoledì 28 dicembre 2011

Marineo, al Castello un ciclo di tre conferenze sui manoscritti di Qumran


di Piazza Marineo
MARINEO. Si svolgerà al Castello di Marineo, dal 3 al 5 gennaio 2012 (alle ore 21), il primo ciclo di tre conferenze sui manoscritti di Qumran, a cura di David Adamivich.
Le conferenze sono improntate sullo studio approfondito dei cosiddetti Rotoli del Mar Morto, ovvero i testi rinvenuti nel 1947 a Qumran presso i resti della comunità essena e risalenti ad un periodo di tempo che va dal III sec. a.C. al 68 d.C. Tali studi saranno esposti attraverso una trattazione multidisciplinare che, avvalendosi di prove storiche, paleografiche, fisiche e chimiche eseguite sui reperti da autorevoli esperti, metteranno in risalto alcuni aspetti contenutistici rilevanti e finora trascurati. Lo scopo delle conferenze curate dall'Associazione "Amici dei Rotoli" è duplice: in primo luogo illustrare e mettere in relazione diverse scoperte; ed in secondo luogo sensibilizzare l’opinione pubblica a favorire e sostenere le ricerche scientifiche.