martedì 28 agosto 2012

Marineo sigla un gemellaggio con il distretto lituano di Kaunas


di Carlo Greco
MARINEO. Una delegazione del Comune di Marineo, formata dal sindaco Francesco Ribaudo e da due componenti del comitato di gemellaggio, Giovanni Di Maria e Biagio Garofalo, nella prima settimana di settembre si recherà in Lituania.
Firmeranno un protocollo d’intesa per l’allargamento degli scambi nel Paese dell’Est Europa. L’Unione Europea, infatti, destina specifiche risorse ad attività promosse da nuovi partenariati. In particolare, il rapporto di gemellaggio riguarderà il Distretto di Kaunas e favorirà le relazioni e gli scambi culturali, le relazioni turistiche ed economiche finanziabili dal programma "Europa per i cittadini". L’obiettivo di questa nuova iniziativa è quello di rafforzare la possibilità per le comunità di Marineo e Sainte Sigolene (Francia) di incontrarsi con quelle dell’area del Baltico ed arricchirsi reciprocamente, favorendo la mobilità bilaterale degli studenti, dei professionisti e dei turisti. Su tale linea si sta muovendo anche la recente firma del patto di gemellaggio tra Palermo e la capitale lituana Vilnius.