lunedì 9 novembre 2009

Università popolare di Bolognetta, Sollima suonerà per Bordonaro


di Piazza Marineo
BOLOGNETTA. Sarà inaugurato all’insegna della musica il secondo Anno accademico dell’Università Popolare di Bolognetta, fondata nel 2008 con il patrocinio del Comune di Bolognetta.
Suonerà a Bolognetta Giovanni Sollima, compositore e musicista di notorietà internazionale, che ha composto nel 2002 per il Teatro Massimo di Palermo l’opera lirica “Ellis Island” su libretto di Roberto Alajmo, dedicata ai milioni di italiani emigrati in America dal 1870 in poi. Il primo ed il secondo atto di quell’opera si aprivano con l’attore Giorgio Li Bassi che dava voce a Tommaso Bordonaro, contadino emigrato scrittore di Bolognetta autore del volume “La spartenza” in cui raccontava l’intera sua esistenza e in particolare il viaggio oltreoceano dalla Sicilia agli Stati uniti d’America, dove è rimasto più di cinquant’anni. Quest’anno si ricorda il centenario della nascita di Tommaso Bordonaro, e Giovanni Sollima vuole con questo concerto rendere omaggio, con lui, a tutti gli emigrati che hanno lasciato nel tempo la nostra terra ed a tutti i migranti del mondo.
L’Università popolare di Bolognetta è lieta di ospitare un evento culturale di tale portata e di invitare la cittadinanza alla presentazione dei corsi programmati per il nuovo anno accademico, tra cui quello riguardante “Cinema, letteratura e realtà siciliana”, quello di lingua inglese, di diritto, di pittura e disegno, di cucina e sapori tradizionali, di salute e benessere, sui luoghi e le culture nella Sicilia greca in collaborazione con “Siciliantica”.