sabato 23 febbraio 2008

Non è un capello (lista civica) ma un crine di cavallo (movimento)...


(nb) Nel corso della riunione settimanale di Nuova Marineo, convocata per decidere sul futuro politico del gruppo, è emersa la volontà della maggioranza di restare movimento culturale e di cittadinanza attiva, accantonando (almeno in questa fase) l’ipotesi di presentare una lista per le prossime amministrative di giugno. In sostanza, le liste in corsa per il palazzo restano tre: quella del Popolo della Libertà, l’Udc e il Partito Democratico. Da parte sua, Nino Di Sclafani, che fino a poche ore fa era il potenziale candidato a sindaco di Nuova Marineo, per i primi di giugno ha già prenotato, con tanto di anticipo, due settimane di vacanze in una località turistica segreta.