sabato 24 marzo 2012

Proseguono le attività del progetto di continuità nelle scuole di Marineo


di Cira Di Silvestre*
MARINEO. Il 19 marzo ha avuto luogo l’incontro di primavera dei “Pulcini un po’ cresciuti” della scuola dell’Infanzia, cioè dei bambini che si apprestano a passare alla scuola primaria il prossimo anno scolastico.
L’incontro si è svolto presso la villa comunale della Variante e, complice il bel sole primaverile, ha visto presenti la dirigente della Direzione Didattica di Marineo, prof.ssa Rosa Crapisi, che ha dato il via alle attività, le insegnanti che le hanno coordinate, i bambini che le hanno animate ed il signor sindaco Francesco Ribaudo che si è prodigato perché la villa comunale (curata dal sig. Carmelo Spinella dell’Auser) accogliesse tutti nella massima sicurezza. L’attività è parte di un ampio progetto di continuità tra i tre segmenti di scuola (Infanzia, Primaria, Secondaria I grado) e vede coinvolti insegnanti ed alunni delle classi-ponte. La finalità di tale progetto è quella di favorire una transizione serena sul piano pedagogico tra i tre ordini di scuola. Nel corso del corrente anno scolastico, infatti, sono già stati effettuati degli incontri che hanno visto coinvolti gli alunni e le insegnanti delle classi quinte della Scuola Primaria e delle classi prime della Scuola secondaria di primo grado in attività laboratoriali sul Carnevale presso la Scuola secondaria di I Grado “L. Pirandello” di Marineo. (continua)
* Insegnante - Funzione Strumentale per la continuità