giovedì 3 giugno 2010

Giochi delle isole, oro e argento per una giovane atleta di Marineo


di Piazza Marineo
MARINEO. L’atletica leggera è la sua passione. Ha vinto una medaglia d’oro nei 400 ad ostacoli e una medaglia d’argento nella staffetta 4x400. Inoltre, ha ottenuto un 4° piazzamento nella staffetta 4x100 e un 6° nei 100 ad ostacoli.
Giuliana Di Galbo ha 16 anni. E' una giovane promessa dell’atletica leggera siciliana, tesserata del Centro universitario sportivo di Palermo ed allenata da Totò Liga. Gareggia in competizioni della Fial e del Coni. Quest’anno ha corso e vinto in rappresentanza della Sicilia alla 14° edizione dei Giochi delle isole, che si sono svolti dal 26 al 28 maggio nell'isola di San Miguel, nell' arcipelago delle Azzorre. Ben 22 isole partecipanti in rappresentanza di 11 paesi. In gara nelle varie discipline c'erano i giovani under 16 provenienti da Corsica, Guadalupe, Martinica, Mayotte, Polinesia Francese, Meeting, Malta, Mallorca, Canarie, Azzorre, Madeira, Corfù, Creta, Capo Verde, Jersey, Wight, Korcula, Cipro, Haiti, Sicilia, Sardegna ed Elba. «Complimenti a Giuliana – ha detto il sindaco Franco Ribaudo – per le due medaglie conquistate. Le auguro di proseguire con passione su questa strada, assiurando anche il sostegno dell’amministrazione comunale».