sabato 4 giugno 2011

Associazioni a Marineo: Pole Pole in kiswahili vuol dire piano piano


di Piazza Marineo
MARINEO. A Marineo è presente, ormai da 4 anni circa, l'Associazione Pole Pole onlus, gudata da Patrizia Lupo.
L’associazione (www.polepole.it) è sorta a Palermo nel 2000, per iniziativa di un gruppo di persone impegnate già da qualche anno in attività di volontariato a favore dei Paesi Terzi. Pole Pole in kiswahili vuol dire piano piano. È un adagio che ben riflette il "modus vivendi" della gente d’Africa. Rispettando questo loro ritmo si prova a creare un processo di dialogo e di confronto, avvicinandosi a loro in punta di piedi. Sono stati organizzati campi di lavoro in Tanzania e parecchi progetti di cooperazione internazionale. Da qualche anno l'associazione collabora con il COPE ong di Catania. Sono state assegnate borse di studio a donne tanzaniane tramite il progetto "Lucy", impiantato uno studio dentistico e costruito un reparto di degenza ostetricia a Mutwango, sempre in Tanzania. L'associazione ha collaborato inoltre con le suore collegine, in particolare con sr Rita Lo Faso, e con l'associazione Carlo Lwanga per le adozioni a distanza.